Atletica Castello - Settore Calcio Official site

GIUDICE SPORTIVO – Le decisioni del Comitato Regionale

 

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE “D”

 

PROVVEDIMENTI A CARICO DI ALLENATORI

 

Squalifica fino al 7 FEBBRAIO inflitta a:

Brio (Antares)

Allontanato per aver rivolto al Direttore di Gara frase irriguardosa, usciva dalla propria area tecnica rifiutandosi in un primo momento di abbandonare il campo.

 

PROVVEDIMENTI A CARICO DI CALCIATORI

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE:

Giomi (Antares)

In reazione a colpi ricevuti da un calciatore avversario lo rincorreva tentando di colpirlo. Dopo l’espulsione offendeva il Direttore di Gara e lo applaudiva ironicamente.

SQUALIFICA PER TRE GARE:

Ristori (Casellina)

Espulso per contegno irriguardoso verso il Direttore di Gara, alla notifica rivolgeva allo stesso frase ironica.

Campana (Giovani Rossoneri)

Per condotta violenta verso un calciatore avversario.

Carradori (Poggio United)

Per condotta violenta verso un calciatore avversario.

Torsoli (Settimello)

Per condotta violenta verso un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER DUE GARE:

Pereni (Casellina)

Cintolesi (Sporting Seano)

SQUALIFICA PER UNA GARA:

Raugei e Musotti (Virtus Comeana)

Calvani (Atletica Castello)

Fiorini (Poggio a Caiano)

Bargelli (Sesto Calcio 2010)

Bruni (Antares)

CALCIATORI IN DIFFIDA:

Giannini (Antares)

Ugolini (Virtus Comeana)

Girardi (Isolotto)

(4)

Leave a Reply